Dulce et decorum est

L’armistizio fu firmato alle 5 del mattino dell’11 novembre 1918, ma la guerra sarebbe finita solo più tardi, all’undicesima ora dell’undicesimo giorno dell’undicesimo mese…

Durante la prima guerra mondiale, infine terminata giusto cent’anni fa, durata “un periodo di tempo relativamente breve, quattro anni e tre mesi” che tuttavia “ha ispirato, sconcertato e turbato l’intero secolo che l’ha seguita“, tra le innumerevoli storie (tragiche) dei giovani che l’hanno combattuta molte sono quelle di sportivi.
Ne racconto nella mia rubrica settimanale ‘Lettera 32‘ per CorriereAL.

Giuseppe-Sinigaglia

La prima parte

La seconda parte

Annunci