Emiliano, sparito

dxk6gb8xgaahojdEmiliano Sala non è Gigi Meroni. È un ragazzo che sognava di diventare il nuovo Batistuta e che è andato in Francia a fare una dignitosa carriera. Al Nantes che avrebbe dovuto lasciare in questi giorni ha fatto una quarantina di gol in circa centoventi partite. I numeri di un Michele Marconi con i grigi, per dire.
Poi l’aereo da turismo che lo portava avanti e indietro da Cardiff dove aveva scelto di proseguire la carriera rinunciando ai (tanti) soldi di quella specie di ritiro anticipato che è il campionato cinese, è sparito dai radar.
Sparito! Sembra da non crederci, no, che si perda un aereo nel volo tra Francia e Gran Bretagna.
E allora ecco il terribile audio in cui dice al fratello che l’aereo è un catorcio, e conclude con un umanissimo “papà ho una gran paura”.
Ecco che rispuntano gli ultimi post, l’addio alla squadra francese e ai compagni con quella scritta “La ultima, ciao” e quei cuori, oltre al rosso anche uno giallo e uno verde, il colore della maglia del Nantes, ecco i tifosi che si ritrovano nella piazza cittadina e mestamente lo ricordano, in attesa della notizia ufficiale.
Emiliano Sala non è Gigi Meroni. È un bravo ragazzo che sognava di diventare il nuovo Batistuta e che adesso ricorderemo, con affetto e dolore, con quel “Tu es plus qu’un joueur, Emiliano, Emiliano Salà, Emiliano Salà, Emiliano Emiliano Salà” che i tifosi del Nantes ieri sera cantavano probabilmente con più forza rispetto a un paio di mesi fa, quando fece una tripletta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...